Redazione Eurosalus

Eurosalus è una testata giornalistica scientifica, registrata al Tribunale di Milano fin dall'anno 2000.

Ha iniziato il millennio con la voglia di comunicare le novità scientifiche e di aiutare i suoi lettori a trasportare la conoscenza nella quotidianità della propria salute, e anche oggi continua a farlo con l'entusiasmo e la dedizione che hanno caratterizzato il lavoro della redazione fin dagli inizi.

Il gruppo di redazione è composto da medici, biologi e nutrizionisti che sondano le notizie di salute e le novità scientifiche e forniscono i contenuti degli articoli, in linea con la linea editoriale della testata. Quasi ogni articolo presenta i riferimenti bibliografici scientifici di cui si scrive e propone poi i commenti e le interpretazioni discusse insieme dalla redazione.

Al gruppo storico della redazione, composto da Attilio SpecianiGabriele Piuri e Michela Speciani, si sono aggiunti di recente Mattia Cappelletti e Emiliana Tognon, contando sull'apporto periodico dei contributi nutrizionali di Valentina ChiozziAmbra Carli e Martina Rossi.

A coordinare il gruppo, durante le riunioni di redazione, la “webmaster” più attenta della storia, Silvia Fiorentini, che da anni ormai condivide con la redazione i momenti più belli come quelli più tosti, spesso senza limiti di orario e con una capacità di adattamento e di mediazione di cui tutti le sono grati. 

Nel corso del tempo altri autori hanno contribuito a tenere viva la testata (Manuela Florio, Francesca Speciani, Ezio Sinigaglia, Elena Speciani, Fiorello Cortiana, Luca Avoledo) e molti loro articoli fanno ancora parte integrante dell'archivio.

Tuttora, la partecipazione di altri autori alle pagine della rivista fa parte della “policy” della testata, aperta al nuovo e alle collaborazione di altri esperti su specifici temi di interesse.

La direzione scientifica è saldamente nelle mani di Attilio Speciani, medico e pubblicista.

Eventuali comunicati stampa possono essere inviati al nostro indirizzo email.

Trattandosi di una testata giornalistica pubblica, non possono essere date risposte individuali o “private” a temi di salute personali. Le lettere inviate possono essere utilizzate, una volta rimossi i possibili elementi identificativi, e in modo del tutto anonimo, come spunto per trattare temi di interesse collettivo.


TUTTI GLI ARTICOLI


Risposta di:

Carla Camerotto

Quali alimenti evitare in caso di reattività ai lieviti?


Come alimentarsi in gravidanza?

Si parla di: Gravidanza, Infiammazione da cibo


Risposta di:

Valentina Chiozzi

Ultimi giorni di scuola: recuperare le energie con la colazione


Risposta di:

Ambra Carli

Dieta ipocalorica alternata su latte e lieviti: ecco il menu


Risposta di:

Davide Maiocchi

Dieta ipocalorica alternata su glutine e nichel: ecco il menu


Risposta di:

Davide Maiocchi

Dieta di eliminazione: come recuperare la tolleranza?


Risposta di:

Valentina Chiozzi

Perché sono troppo magra?


Risposta di:

Davide Maiocchi

Crescere sani e in forma: buone abitudini anche per i ragazzi


Risposta di:

Valentina Chiozzi

Per dimagrire è davvero necessario eliminare la frutta?


Risposta di:

Valentina Chiozzi

Svezzamento: come comportarsi?