Nutrizione e Stili di vita

Mangiare meno grassi e più carboidrati non basta a prevenire le malattie cardiovascolari

Non basta mangiare pochi grassi e molti carboidrati (secondo i criteri della dieta mediterranea) per ridurre il colesterolo; in un elevato numero di persone (il 60% stando ad un recentissimo lavoro statunitense) il calo del colesterolo, accompagnato dal calo del peso e della glicemia a digiuno, era però accompagnato dall’aumento dei trigliceridi.


E se il fatto di avere la pancia o il sederone dipendesse da come pensa la nostra testa?

Si parla di: Obesità, Colesterolo, Diabete


Trovati i colpevoli delle malattie cardiache: biscotti crackers e briochine tra i maggiori indiziati


Frutta e verdura riducono le forme tumorali



L'angolo del dottore
Di Attilio Speciani

Quando la stanchezza arriva e la memoria se ne va. Webinar gratuito mercoledì 30 novembre alle 18:30

Si parla di: Covid 19, Alzheimer

Le acquisizioni scientifiche più recenti hanno consentito di comprendere molto bene i meccanismi con cui il COVID altera i normali processi della memoria e determina una stanchezza che può essere anche molto profonda.


ULTIME NOTIZIE


Quando mangiare troppo bene non è bene: esordio della ortoressia nervosa


Piramide alimentare da cambiare?


Troppo calcio in tavola?