Insalata con gusto


di Marina Necchi
13 Maggio 2015

Finalmente inizio a trovare le prime insalatine di primavera: insieme al radicchio rosso, un po' amarognolo, ecco anche la prima rucola "pizzichina".

Personalmente non amo il gusto amaro di queste due qualità di verdura anche se pare siano ricche di principi enzimatici attivi utili per la digestione e la depurazione.

In primavera si fanno le pulizie d'inizio stagione, dunque sfruttiamo questa risorsa naturale approfittando anche dei primi caldi.

Questa insalata l'ho voluta addolcire con qualche fettina di mela, tenendo anche la buccia.

Per finire, ho aggiunto una bella dose di pancetta dolce passata in padella per sgrassarla e renderla croccante.

Lo scopo di questa aggiunta trasgressiva era quello di associare anche un gusto salatino.

Ho condito questo piatto con un po' di olio d'oliva e limone.

Posso consigliare, in alternativa al limone, l'aceto balsamico e una manciata di noci.

La pancetta può essere sostituita con un petto di pollo cotto alla piastra o al vapore e tagliato a cubetti.

Per chi preferisce le proteine vegetali la scelta può cadere sui fiocchi di soia reidratati, sul tofu o il seitan.

E se ancora non siete convinti andate a leggere questo articolo!

Infiammazione da cibo

Nichel, niente aggiunte di semi oleosi tostati.

Lieviti, niente aceto balsamico, tofu e seitan.

Frumento, niente seitan.




TROVA RICETTE