5 trucchi per mantenersi in forma a Natale


di Mattia Cappelletti
14 Dicembre 2017

luckybusiness / 123RF Archivio Fotografico

Il periodo natalizio si avvicina: luci, neve, regali e cibo, molto cibo. Probabilmente è il singolo periodo dell'anno più pericoloso per il proprio fisico: il freddo porta a mangiare di più, e a scegliere specialmente i dolci, e allo stesso tempo rende più difficile svolgere allenamenti all'aria aperta.

A questo si aggiunge il fatto che gli effetti di questi “sgarri” si possono agilmente nascondere sotto un bel maglione pesante.

Siamo sinceri, per quanto la forza di volontà di ciascuno possa essere ammirevole, non si può (e non è neanche giusto) negarsi le tentazioni di questo periodo.

Per questo ecco qualche semplice indicazione per poter sopravvivere al Natale mantenendo la linea e allo stesso tempo concedendosi quanto di meglio questa festività ha da offrire.

1. Prevedi le tentazioni

Pensare di mantenere un regime alimentare rigoroso durante le feste è una sicura strada per il fallimento. Anche chi arriva a Dicembre con la maggior motivazione possibile, scopre che questa è messa a durissima prova da amici e parenti che si concedono ogni tipo di leccornia mentre i buoni progetti si trovano a fare i conti con la dieta e l'attesa del pasto “libero”.

Pensare di mantenere un regime alimentare e di allenamento rigoroso durante le feste è una sicura strada per il fallimento: non sarà quel cioccolatino a minare i vostri progressi.

Questo ha due effetti molto negativi: da un lato va a minare la forza di volontà nel mantenere un corretto regime alimentare nel lungo periodo, dall'altro porta, nel momento del “cedimento”, a non limitarsi con l'idea che “tanto ormai ho sgarrato”...

È molto più saggio invece prevedere e pianificare un regime più lasso, che contempli un dolcetto in più o un pasto meno “preciso”: è quello che fate nella vostra quotidianità del resto dell'anno che fa la vera differenza, non sarà quel blocchetto di cioccolato a minare i vostri progressi, quanto, di più, l'intera tavoletta mangiata senza controllo con l'idea del “basta, non ce la faccio più”.

2. Semplifica l'allenamento e provane di nuovi

Restare con la solita routine ora che il tempo si riduce e le distrazioni aumentano può portare a svolgere pochi esercizi e male.

Abbiamo già visto come per dare uno stimolo alla produzione di massa magra serva uno sforzo massimale alle fibre muscolari; abbandonare un esercizio prima di aver raggiunto il carico target perché la scheda è lunga e si vuole essere a casa per rilassarsi è il miglior modo per rendere vani gli sforzi.

Sfruttate questo periodo per concentrarvi sugli esercizi fondamentali (squat, deadlift, panca piana e military press) e per provare nuovi sport.

L'inverno è il momento per tornare (o imparare) a sciare, fare snowboard, sci di fondo, camminata nordica... E così vi ritroverete a passare le vostre giornate allenandovi tra splendidi paesaggi, senza il rischio di incappare nella monotonia.

3. Accorcia le sessioni

Il periodo di Natale è pieno di impegni, siano essi andare a cercare gli ultimi regali, aiutare in cucina o anche semplicemente passare del tempo in famiglia.

Tutti questi giustissimi doveri però tolgono tempo e voglia all'andare ad allenarsi. Per questo motivo è utile pensare di fare sessioni più brevi, pensate per capitalizzare al massimo il tempo a disposizione.

Per questo si può sostituire il cardio tradizionale con l'HIIT, e “sfoltire” la scheda della palestra dagli esercizi di isolamento mantenendo solo i fondamentali esercizi compound (che coinvolgono quindi più gruppi muscolari). In quest'ottica anche un allenamento fatto in casa si rivela utile per tutti.

4. Chiama un amico

Quando la motivazione vacilla, avere accanto un compagno di allenamento diventa ancora più importante che nel resto dell'anno.

Un amico che vi spinga ad andare ad allenarvi e a dare il massimo è il miglior regalo che possiate farvi.

5. Ricarica le batterie (e la motivazione)

Sfruttare questo periodo per riposarsi e riprendere le energie è un'ottima idea.are a quello che si è fatto nell'anno che si sta per concludere e porsi nuovi obiettivi per quello in arrivo vi consentirà di arrivare a gennaio con più forza e motivazione di prima.

E se vi trovate a corto di motivazione guardate film o documentari sul vostro sport preferito: da Pumping Iron ai Crossfit Games, le opzioni non mancano.

Cercare di mantenersi super-rigidi in questo periodo di festa è una sicura strada per avvilirsi di fronte anche alla minima indulgenza.

Le vacanze sono fatte in primis per concedersi del tempo per se stessi e per i propri cari, e questo non bisogna mai dimenticarlo.