Spremuta a freddo verde


di Marina Necchi
21 Gennaio 2015

Portata:
Succhi / Estratti

Preparazione:
15 min

Difficoltà:

Indicata per:
Vegani  -  Celiaci  -  Intolleranti al lattosio

Adoro queste spremute, spesso ritornando dopo aver fatto attività fisica mi piace bermene un bicchierone.

Resta anche una buona soluzione per finire la giornata e andare a nanna leggeri giusto quel tanto che basta per aspettare con ansia la colazione della mattina.

Come dice il famoso detto "colazione da re, pranzo da principe e cena da povero".

Per ottenere circa 900 ml di spremuta ho usato 2 cetrioli, 2 gambi di sedano, 4 kiwi, 3 fettone di ananas.

Per finire ho aggiunto tre fettine di zenzero e poi ho provato ad unirvi una manciata di pinoli.

Deliziosa.

Un piccolo accorgimento per riuscire a far fruttare al massimo la spremitura è quello di alternare l'inserimento nell'apparecchio, delle verdure e della frutta, in modo da aiutare per esempio il kiwi (più denso) ad uscire dall'apertura con il succo di ananas più liquido.

Infiammazione da cibo

Nessuna controindicazione anzi, tutta salute! 

ops dimenticavo il Nichel (grazie Valerio che mi ha riportata in terra!) niente kiwi, peccato! Sostituiamolo con una bella mela verde, quelle un po' asprine e niente pinoli se ci fosse una forte reattività.




TROVA RICETTE