Salute e Prevenzione

Copyright: somegirl / 123RF Archivio Fotografico

Alzheimer e Parkinson. Forti legami tra cibo e neurodegenerazione

Si parla di: Alzheimer, Diabete

Scegliere una alimentazione personalizzata consente di ridurre la glicazione e controllare i grovigli che si creano nel cervello e che causano Alzheimer, Parkinson e declino cognitivo. Senza rinunciare agli zuccheri, conoscerne gli effetti è l'arma per evitare il declino.


theartofphoto / 123RF Archivio Fotografico

Ri-conoscere i disturbi alimentari maschili

Si parla di: Ansia


andreypopov / 123RF Archivio Fotografico

Infezione da Covid e diabete. Un rischio vero che si può evitare

Si parla di: Diabete, Covid 19


spukkato / 123RF Archivio Fotografico

Stipsi, gonfiore ed infiammazione



L'angolo del dottore
Di Attilio Speciani

Ritorno a scuola: nutrirli bene migliora il profitto. Webinar gratuito giovedì 15 settembre alle 19

Si parla di: Alzheimer

Gli studi su glicazione e infiammazione hanno confermato che il rendimento scolastico dipende anche dal tipo di colazione che si fa. Gli effetti di una prima colazione corretta si riflettono nei risultati scolastici e scelte semplici e attente possono migliorare il rendimento di qualunque studente. 


ULTIME NOTIZIE


magiceyes / 123RF Archivio Fotografico

Scoprire i danni precoci da zuccheri. Un aiuto dal mondo femminile

Si parla di: Diabete, Sovrappeso


15 marzo Giornata Nazionale dei Disturbi del Comportamento Alimentare: parliamone e rompiamo i tabù

Si parla di: Ansia, Depressione


jaykayl / 123RF Archivio Fotografico

Ioduro di potassio contro il rischio nucleare: quando sì e quando no


milkos / 123RF Archivio Fotografico

Equilibrio psico-emotivo e controllo della fame nervosa


askoldsb / 123RF

Inquinamento: che mal di cuore!

Si parla di: Malattie invernali, Bronchite


gearstd / 123RF Archivio Fotografico

Selettività alimentare e Ortoressia: quando il cibo “nemico” mi controlla

Si parla di: Ansia, Sovrappeso, Depressione