Come regolarizzare il ciclo mestruale?


di Gabriele Piuri - Medico Chirurgo
28 Novembre 2011

DOMANDA

Buongiorno, innanzitutto complimenti per il lavoro che fate per noi, ho bisogno di un vostro consiglio. Dopo un anno e più che ho avuto il mio bambino il mio ciclo mestruale è impazzito (prima era regolarissimo): ritardano di 3 o 4 mesi poi vengono dopo 20 giorni per poi ritardare di nuovo. Stiamo cercando di avere un altro bambino ed io ho anche un problema di ovulazione. Dimenticavo ho quasi 39 anni e dalla gravidanza mi sono rimasti addosso 7 kg. Certa di una sua risposta, la ringrazio anticipatamente.

RISPOSTA

Gentilissima Lettrice,

la normalizzazione del ciclo mestruale deve passare prima di tutto attraverso la comprensione del perché di tanta irregolarità

Certamente il periodo immediatamente successivo ad una gravidanza, soprattutto se stai ancora allattando, è caratterizzato da una fisiologica fluttuazione dei livelli ormonali e conseguentemente del ciclo mestruale, ma è importante in tutto questo capire quanta importanza rivestano le tue abitudini alimentari ed eventualmente se bisogna considerare anche la componente emotiva per comprendere fino in fondo il problema.

Il primo dato importante viene dall'aumento di peso in concomitanza della gravidanza. In casi come quello descritto l'aumento di peso è sostenuto da incremento della resistenza periferica all'insulina.

Nel considerare questo aspetto è importante sapere che l'insulina è un ormone che riveste grande importanza nella regolazione dell'intero quadro ormonale femminile. Considerando tutto quello che ci racconti, partire riequilibrando l'alimentazione potrebbe rappresentare un buon punto di inizio.

Ad esempio è importante cominciare la giornata con una colazione davvero abbondante, abbinando carboidrati e proteine in modo da limitare l'eccessiva stimolazione insulinica. Mangiare sempre insieme carboidrati e proteine è un'ottima abitudine anche durante il pranzo e la cena.

Un altro aspetto importante riguarda i cereali integrali: cerca di scegliere sempre pasta integrale, biscotti integrali, riso integrale ecc. Hanno un indice glicemico minore e determinano una minore fluttuazione di glicemia e insulina.

Anche l'attività fisica riveste un ruolo fondamentale: riuscire a dedicarti tutti i giorni almeno 30 minuti di passeggiata a passo svelto è probabilmente il modo più semplice e naturale per riportare il ciclo mestruale alla sua originaria regolarità.

In affiancamento è possibile utilizzare un misurino (5 ml) al giorno di Oximix 5+ in abbondante acqua o succo che grazie al bilanciato equilibrio di minerali lavora in sinergia nella regolazione ormonale.

Considerando il vostro desiderio di avere un altro bambino ti consiglio anche di utilizzare un prodotto come Pesce Light Super Concentrato per integrare anche l'olio di pesce utilissimo sia sul piano ormonale sia per la salute del nascituro. Si utilizzerà una perla al giorno per cicli terapeutici anche lunghi.