La grigliata di Ferragosto


di Attilio Speciani
14 Agosto 2014

Ferragosto sta per arrivare sperando in una giornata di sole e caldo per recuperare un mese di luglio piovoso.

Quest'anno per me il Ferragosto è tutto di riposo: avrò giusto da raccogliere qualche pomodoro fresco, controllare se ci sono dei cetrioli nell'orto e preparare la grigliata per la sera.

Preferite le grigliate di carne o di pesce?

Quando si parla di fonti proteiche animali capita spesso di sentire voci contrastanti sulla loro sicurezza. Ogni alimento ha dei vantaggi e degli svantaggi. Un cibo utilizzato sistematicamente può portare a fenomeni di reattività, ma se si mantiene un po' di varietà il rischio diminuisce, e se si usano prodotti sani, biologici e a km zero il rischio cala ulteriormente.

Se è vero che la carne rossa e le carni conservate, come gli affettati e i salumi, sono più "pericolose" per la salute delle carni bianche, ricordiamoci che gli argentini, che mangiano molta carne rossa insieme a moltissime verdure, non hanno questi rischi.

Le carni bianche e le uova possono essere utilizzate con una maggior frequenza e sicurezza. I pesci predatori, come lo spada o il tonno, possono contenere mercurio e quindi è meglio non mangiarli con sistematicità sebbene alcuni ricercatori mettano sul piatto della bilancia il maggior contenuto di selenio (in questi pesci il rapporto tra mercurio e selenio è di gran lunga a favore del secondo) che entra in gioco nella difesa contro l'accumulo di metalli pesanti riducendo il rischio di intossicazione.

Il salmone mangiato in Europa viene praticamente tutto da allevamento e quindi può essere mangiato con una certa serenità benché il mio pesce preferito sia il merluzzo.

Un appunto anche sul metodo di cottura: se "carbonizzare" la carne e il pesce sulla griglia probabilmente porta alla formazione di sostanze cancerogene e sicuramente poco salutari è importante ricordare che una cottura sulla griglia lenta alla giusta distanza permette di cucinare in maniera semplice e naturale.

Se a questo aggiungiamo l'utilizzo di verdure, aglio, erbe aromatiche e spezie dal grande potere antiossidante e protettivo è possibile gustarsi una sana grigliata senza rischi per la salute.