Artrite, artrosi e dolori articolari: come intervenire


di Michela Carola Speciani
04 Marzo 2014

Artrite, artrosi e dolori articolari sono disturbi spesso vissuti da chi ne soffre come realtà immodificabili e destinate a restare tali.

Trattare un disturbo articolare di questo tipo, soprattutto se di lunga data, non è sempre semplice, ma tuttavia possibile, anche in una logica diversa dalla semplice attesa di poter essere candidabili alla chirurgia.

Per chi soffre di dolori articolari legati all'artrosi e all'artrite è possibile ritrovare una personale autonomia, libera dalla dipendenza da cortisonici e antidolorifici necessari per poter svolgere le piccole e semplici attività quotidiane.

Eurosalus ha spesso trattato il tema di come affrontare artrite e artrosi, fornendo indicazioni che hanno spesso determinato l'inizio di un cammino verso la guarigione o il miglioramento della propria situazione globale.

È importante conoscere le basi scientifiche che portano alla strutturazione di un percorso terapeutico specifico, come quello che da anni è messo in pratica nel Centro SMA di Milano per accompagnare le persone che soffrono di artrosi o artrite nella propria acquisizione di autonomia.

Gli articoli che nel tempo Eurosalus ha presentato sull'argomento sono tantissimi:

e molti altri che trattano il tema della relazione esistente tra degenerazione o danno articolare, infiammazione e il modo che ciascuno ha di alimentarsi.

Tutte queste, sono situazioni nelle quali un percorso specifico come quello a cui si è accennato, può essere la base di un cammino che, anche integrando e rispettando i trattamenti più classici, porta all'acquisizione dell'autonomia necessaria ad una guarigione che sia la più completa, naturale e fisiologica possibile.