Tiroidite di Hashimoto: guarire si può


di Michela Carola Speciani
19 Novembre 2013

Spesso i pazienti con patologie autoimmuni si sentono malati "cronici" e vengono etichettati come "incurabili", con la necessità di dipendere dai farmaci per un qualsiasi miglioramento eventuale.

La verità diventa differente quando si considera la reazione autoimmunitaria come una reazione infiammatoria modulabile, lasciando spazio alla possibilità di guarigione del singolo.

La tiroidite di Hashimoto fa parte di questo gruppo di patologie. Eurosalus ha spesso approfondito questi temi, fornendone indicazioni scientifiche per un supporto al trattamento.

Tale approfondimento scientifico si è in molti casi dimostrato essere l'utile inizio di un cammino verso la guarigione.

Queste stesse osservazioni scientifiche stanno alla base del percorso terapeutico specifico, che da anni viene proposto nel nostro centro di Milano (SMA, Servizi Medici Associati) a chi presenti questo tipo di disturbo.

Gli articoli su questo tema sono davvero moltissimi:

E tanti altri che toccano il tema della relazione tra infiammazione da cibo e disturbi autoimmuni tiroidei.

Sono queste, situazioni in cui un aiuto specifico, come quello che da anni utilizziamo, può condurre e guidare in un percorso che diventi di autonomia e che, integrando e rispettando anche i trattamenti classici, porti al miglioramento sintomatologico o alla guarigione, nella maniera più fisiologica e naturale possibile.