Polpo in umido al curry


di Marina Necchi
26 Novembre 2014

Portata:
Secondi

Preparazione:
90 min

Difficoltà:

Indicata per:
Celiaci  -  Intolleranti al lattosio

Oggi, prima che mi dimentichi come ho fatto, vi racconto la mia avventura con il polpo che vedete in foto.

Visto e comprato, invogliata anche dal fatto che fosse pescato nel nostro mare, mi sono organizzata per cucinarlo.

Premetto che solitamente uso un altro metodo, ma questa volta avevo voglia di provare a prepararlo al vapore.

Beh, dopo 45 minuti era ancora duro, che fosse poco cotto o che dipendesse dal metodo di cottura non saprei dire, fatto sta che a quel punto ero in ritardo, per cui è scatta la strategia di emergenza.

Ho tirato fuori una casseruola anti aderente, ho tagliato a pezzi il polpo e l'ho rimesso in cottura con 1 bicchiere di acqua in cui avevo sciolto 2 cucchiai di curry speziato con un retrogusto di liquirizia.

Niente sale perché era già salato di suo.

Ecco il secondo motivo per cui ho scelto di cucinarlo in questo modo, occorreva diluire il salato della preparazione al vapore.

Infine ho aggiunto 2 manciate di pisellini congelati; lo so, non è la stagione giusta, ma ci stavano bene e addolcivano il sughino.

Ho diluito con 1 bicchiere di acqua e ho lasciato cuocere per circa 25 minuti e... dadaaan... polpo perfetto e sughino super.

Per verificarne la cottura assaggiare è il modo migliore.

Se volete provare altre varianti, su Eurosalus trovate il Polpo con peperoni e uvetta, il Polpo con cipolline, il Polpo in rosso e il Carpaccio di polpo.

Per i contorni con cui accompagnarlo vi aspetto sulla mia pagina facebook (Marina Necchi Speciani).

Infiammazione da cibo

Via libera su tutti i fronti.




TROVA RICETTE