Idrocolonterapia: un quadro generale della questione


di Gabriele Piuri - Medico Chirurgo
21 Febbraio 2007

DOMANDA

Gentili medici,sono sempre stata incurisita dalla pratica dell'idrocolonterapia, ma vorrei un vostro parere sull'argomento per capire se è una metodica che non comporta rischi, ma solo vantaggi (come professano i centri che la praticano). Grazie per l'attenzione e complimenti per il vostro validissimo lavoro. Rita

RISPOSTA

Gentilissima Lettrice,

la pratica dell'idrocolonterapia può avere sicuramente dei vantaggi immediati. Infatti la ripulizia meccanica delle pareti del colon può portare immediatamente dei benefici. I veri problemi si possono porre per l'utilizzazione ripetuta della pratica terapeutica, come spiegato nel link indicato.

In quasi tutte le nostre pagine è ricordato il profondo legame che coinvolge intestino e benessere psicofisico: un'attenta alimentazione ricca di frutta, verdura, cereali integrali e in generale di cibi semplici e sani, nella maggior parte dei casi basta di per sé a garantire un intestino attivo e funzionante.

Nel quadro generale è però indispensabile ricordare l'importanza che le intolleranze alimentari hanno nello stato infiammatorio di tutto l'organismo e del colon stesso.

Ci preme anche sottolineare anche che lo stress e le tensioni emotive possono condizionare il delicato equilibrio del colon causando anche spasmi e crampi colici che poi si manifestano con stitichezza, coliti o crampi addominali.