Cotolette di agnello al miele


di Marina Necchi
03 Aprile 2012

Portata:
Secondi

Preparazione:
30 min

Difficoltà:

Indicata per:
Celiaci  -  Intolleranti al lattosio

Questa settimana la dedicherò alla Pasqua.

Vi dirò che dopo aver bruciato ben due tentativi di agnello arrosto (in questo periodo sono forse un po' distratta), ho deciso che se volevo riuscire a fotografare qualcosa di visivamente decente era meglio che mi lanciassi su qualcosa che, come tempi, potessi seguire dall'inizio alla fine senza interruzioni.

Così ho pensato a delle cotolette e poi, visto che in questo periodo mi piace mascherare un po' il sapore della carne, le ho cucinate con il miele.

Mi è piaciuta l'idea di associare il classico rosmarino al sapore della soia e del miele.

Per iniziare ho preso delle cotolette di agnello, le ho messe a rosolare in una pentola antiaderente con un goccio di olio d'oliva e qualche aghetto di rosmarino.

A metà cottura, le ho bagnate con 1/2 bicchiere di salsa di soia (ho usato quella più leggera) e ho aggiunto 2 cucchiai di miele che ho fatto sciogliere nella salsa.

Se vi piace potete aggiungere anche una grattata di zenzero fresco.

Alzate la fiamma e terminate la cottura facendo caramellare il sughetto.

In pochi minuti, diciamo 25 circa, avrete un appetitoso secondo pronto per essere portato in tavola.

Per terminare la presentazione guarnitelo con il rosmarino e accompagnate la carne con qualche patatina lessata al vapore con la sua buccia. 

Infiammazione da profilo alimentare

Frumento, via libera.

Latte e derivati, via libera.

Nichel, via libera.

Lieviti, niente soia e miele, bagnate solo con un po' di vino bianco.




TROVA RICETTE