Benessere a prima colazione


di Attilio Speciani
23 Ottobre 2014

Le evidenze scientifiche più recenti sostengono, ormai in maniera inequivocabile, che la distribuzione dei pasti nella giornata influenza la risposta metabolica di un organismo.

In particolare, la prima colazione è il momento più importante della giornata per dare al proprio corpo un forte segnale di attivazione metabolica.

Per rispettare un corretto ritmo circadiano, la prima colazione dovrebbe essere il pasto più abbondante della giornata e l'apporto calorico dovrebbe essere ridotto progressivamente fino ad arrivare a una cena leggerissima.

Uno studio pubblicato nel 2013 dai ricercatori dell'Università del Minnesota ha descritto l'importanza strategica della colazione nella lotta contro obesità, sindrome metabolica, ipertensione e diabete.

Questo studio ha scoperto che i soggetti che hanno l'abitudine di fare prima colazione solo occasionalmente hanno la tendenza a mettere su peso, mentre quelli che fanno prima colazione regolarmente sono significativamente più protetti contro i disturbi metabolici.

Uno degli ingredienti fondamentali per una prima colazione ricca è la fantasia: per chi è alla ricerca di qualche idea nuova e di tanti suggerimenti pratici consiglio la lettura di un libro, scritto insieme a mia moglie Marina e a mia figlia Michela, intitolato per l'appunto "Colazione e brunch per il benessere".