Magico magnesio per il dimagrimento e l'Alzheimer


di Michela Carola Speciani
04 Marzo 2016

Il magnesio svolge tante funzioni interessanti: approfondisce il sonno, modula la motilità intestinale, fa stare meglio la psiche.

Tra i suoi incredibili effetti c'è quello di ridurre la resistenza insulinica nei pazienti con sindrome metabolica e senza diabete mellito, come ha mostrato, tra gli altri, uno studio pubblicato su Nutrients.

Tale elemento può essere interessante per chi cerca un minimo di supporto nella perdita di peso.

Ridurre la resistenza insulinica significa utilizzare meglio la propria energia, far funzionare meglio le proprie risorse e stimolare il metabolismo e il consumo, invece che l'accumulo, soprattutto quando si parla di zuccheri.

Un altro elemento interessante, recentemente emerso riguardo al magnesio, è che pare funzionare molto bene nel ridurre la perdita di collegamenti neuronali e incrementarne il nuovo sviluppo nei malati di Alzheimer, con un miglioramento funzionale in termini di memoria.

Si tratta di un elemento potenzialmente molto utile a chi fa fatica a concentrarsi o si sente in difficoltà nel ricordare.

La vera domanda ora è: dove lo trovo il magnesio che mi serve?

Oltre che nel cioccolato amaro (ad alta percentuale di cacao), che ne contiene in maniera importante, cosa che fa sempre piacere ricordare mentre si va verso la Pasqua, ci sono molti altri alimenti che possono essere apprezzati per la loro componente in magnesio.

In particolare sono ricchi del minerale i cereali integrali: frumento integrale e riso integrale ne contengono circa cento volte la quantità presente nella controparte raffinata.

Accanto agli "integrali" si trovano i semi oleosi e le leguminose. Ecco allora che una gustosa pasta e fagioli accompagnata da qualche mandorla o anacardo (e perché no, anche un po' di cioccolato amaro) può essere d'interessante utilità nella gestione del proprio stato di salute fisica e mentale.

Per andare sul sicuro, o per essere supportati in momenti di particolare difficoltà, un integratore come Zerotox MG3 può essere utile. Nel particolare integratore, per altro, il magnesio, proposto in diverse forme ioniche per il miglior assorbimento e funzionamento, è accompagnato dall'inositolo, che è un utilissimo regolatore ormonale e metabolico.

Un sano stile di vita protegge da quasi qualsiasi male; quando un prodotto (o un pasto scelto in maniera funzionale, ad esempio usando cereali integrali) può essere utile per aiutare a tenerne in mano le redini, perché non approfittarne?