Pasta frolla senza latte e derivati


di Marina Necchi
23 Luglio 2021

Portata:
Dolci

Preparazione:
15 min

Difficoltà:

Indicata per:
Vegetariani  -  Intolleranti al lattosio

Ecco la ricetta di una pasta chiamiamola di “base”, spesso utilizzata per fare torte e biscotti.

Per realizzarla utilizzeremo: 

150 g di farina integrale (che può essere sostituita da altre a partire da quella di grano saraceno, come nella ricetta “Pasta frolla gluten free e senza lievito”).

50 g di zucchero di canna dulcita oppure 3 cucchiai di miele

1 tuorlo oppure 1 uovo intero

2 cucchiai di olio vegetale (d'oliva se sopportate i sapori forti oppure quello più delicato di cocco o di arachidi) e se ci fosse bisogno, per raggiungere la consistenza desiderata, aggiungete un po' di acqua fredda.

Con queste dosi io realizzo una crostata sottile oppure dei biscotti.

Il procedimento è quello di lavorare con le mani la farina e il dolcificante prescelto con l'uovo aggiungendo poi l’olio e se necessario un po' di acqua fredda per rendere l'impasto della giusta consistenza.

Dopo di che via libera alla fantasia.

Infiammazione da profilo alimentare

Frumento: consultare la ricetta “Pasta frolla gluten free e senza lievito

Latte e derivati: via libera.

Lieviti: qualsiasi tipo di farina, ad eccezione di quella di nocciole, castagne, ceci e di patate, subisce una lievitazione naturale in forno.

Nichel: sostituite l'olio con 75 g di burro se non avete reattività nei confronti dei latticini.




TROVA RICETTE