Alberello di pane ripieno


di Marina Necchi
20 Dicembre 2019

Portata:
Antipasti

Preparazione:
30 min

Difficoltà:

Indicata per:
Vegetariani

Questa ricetta è veramente simpaticissima, certo abbiamo bisogno di una teglia a forma di albero o di stella.

Però, a ben pensarci, si potrebbe anche organizzare una forma simile con la carta da forno o comunque realizzarla in uno stampo da ciambella nel cui centro mettere poi, a freddo, per esempio della verdura da pinzimonio.

I casi possono esser due: o acquistiamo la pasta per fare la pizza già pronta (ormai molti supermercati la tengono anche in versione integrale) oppure, seguendo le indicazioni della ricetta già pubblicata (pasta per pizza integrale), la pasta la prepariamo noi.

A questo punto, la cosa diventa semplice, occorre dividere la pasta lievitata in diverse "pagnottelle", nel mio caso ne ho preparate 12 che poi ho spianato leggermente, quanto basta per richiuderle tipo pacchetto, con all'interno qualche pezzetto di pomodorino e un cubetto di formaggio.

Ogni panino ripieno andrà poi messo nella forma scelta, uno vicino all'altro, sino ad ottenere il disegno desiderato, lasciando ancora lievitare la preparazione per almeno 2 ore.

Per finire basterà spennellare la superficie con il rosso di un uovo e cospargere di semi vari oppure come ho fatto io, con i semi di cumino, prima d'infornare a 180°C per 30 minuti circa.

Una volta sfornato va presentato e servito staccando un pezzo alla volta.

Infiammazione da profilo alimentare

Frumento: utilizzate le miscele di farine gluten free per pane.

Latte e derivati: utilizzate il formaggio vegetale.

Lieviti: meglio aspettare il giorno libero dalla dieta di rotazione.

Nichel: sostituire il pomodoro con una oliva denocciolata.




TROVA RICETTE