Torta di mele super


di Marina Necchi
20 Aprile 2016

Portata:
Dolci

Preparazione:
30 min

Difficoltà:

Sempre alla ricerca della torta di mele "come dico io" o per meglio dire "come ricordo io", qui ci sono andata vicina.

Non troppo alta, ricca di mele e un po' umidina, credo di esserci riuscita... per il momento. Questa mi piace proprio e vi consiglio di provarla!

Assolutamente da fare e consumare dopo almeno 10 ore, tutta un'altra cosa.

L'ideale sarebbe di sfornarla la sera e gustarla a colazione.

Passiamo alla pratica e vediamo di cosa abbiamo bisogno.

Prima di tutto 3 uova da montare nel mixer (o qualcosa che gli assomigli) con 150 g di zucchero di canna (dulcita) oppure 4 o 5 cucchiai di miele, 50 ml di latte vegetale, 50 ml di olio di soia o girasole (o simile) e 150 g di yogurt naturale (o yogurt di soia).

Una volta raggiunta una buona consistenza aggiungiamo 250 g di farina integrale, 50 g di fecola di patate e 1 bustina di lievito.

Amalgamiamo bene e controlliamo che la consistenza del composto non sia troppo "asciutta", nel caso aggiungiamo un po' di latte vegetale.

Per finire sbucciamo 3 mele ma potrebbero essere anche 4 (dipende dai gusti) e dopo averle fatte a pezzi, non troppo piccoli, uniamole alla pasta mescolando a mano in modo da incorporarle.

Rovesciamo tutto in una teglia rettangolare (standard) distribuendo il composto con l'aiuto di un cucchiaio.

Se vi piace l'idea di avere un po' di crosticina dorata in superficie spolverate con lo zucchero di canna e aggiungete qualche fiocco di burro o burro vegetale.

Inforniamo in forno caldo a  180°C per circa 45 minuti circa.

Infiammazione da profilo alimentare

Frumento, sostituite la farina integrale con la farina di grano saraceno o composti per celiaci.

Lieviti, aspettate il giorno libero dalla dieta.

Latte, utilizzate yogurt di soia e burro vegetale (per la crosticina).

Nichel, utilizzate il burro al posto dell'olio.

Altri spunti

  




TROVA RICETTE