Torta al rabarbaro


di Marina Necchi
24 Settembre 2015

Portata:
Dolci

Preparazione:
75 min

Difficoltà:

Dopo aver raccolto nell'orto in campagna i primi gambi di rabarbaro mi sono messa al lavoro.

Ho recuperato la pasta sfoglia integrale che avevo congelato e poi scongelato in previsione del suo utilizzo.

L'ho stesa nella pirofila, l'ho ricoperta di composta di mele (niente zucchero) e poi ho iniziato ad aggiungere dei cubetti di mela, pera e prugna.

Tutta frutta che girava per casa ed andava assolutamente usata.

Poi ho preso i gambi di rabarbaro e con un coltellino li ho puliti dai filamenti esterni, tagliandoli poi a pezzetti.

Non completamente sicura dei tempi di cottura li ho messi in una padella, sul fuoco, con un po' di acqua e li ho lasciati ammorbidire.

Ho concluso la farcitura con qualche uvetta, il rabarbaro e una spolverata di scaglie di mandorla.

Ho messo in forno a 180°C per 45 minuti e l'ho sfornata appena raggiunto il giusto colorino dorato e un profumino assolutamente indicativo che diceva: "sono pronta!".

Infiammazione da profilo alimentare

Frumento: usate una sfoglia di farine alternative senza glutine.

Latte: usate come base una frolla fatta impastando 250 g di farina integrale, 1 uovo, tre cucchiai di miele, 40 ml di succo di mela e 40 ml di olio d'oliva.

Lieviti: meglio aspettare il giorno libero.

Nichel: meglio aspettare il giorno libero.




TROVA RICETTE