Rischio ipertensione: bene il caffè, meno bene le bibite


di Redazione Eurosalus
11 Dicembre 2005

[contenuto per utenti registrati]

{rokaccess author,special}*?*

Il lavoro conferma quanto già pubblicato su Eurosalus il 23/10/2002 nell'articolo titolato “Pressione alta e consumo di caffè: un mito da sfatare”.

In questo studio si confronta però l'effetto indotto dal caffè e da bevande di tipo “cola”. Lo studio (Winkelmayer WC et al. JAMA 2005 Nov 9;294(18):2330-5) è stato effettuato su un gruppo di donne americane non ipertese con un follow up di 12 anni della pressione arteriosa; si trattava di donne che abitualmente assumevano caffè o bevande con caffeina.

Il consumo abituale di caffè non è stato associato con un rischio aumentato di ipertensione, il consumo della cola sia zuccherata che light è stato associato invece con un suo aumento.

Redazione Eurosalus

{/rokaccess}