Come restare in forma durante le feste?


di Gabriele Piuri - Medico Chirurgo
17 Dicembre 2015

DOMANDA

Buongiorno a tutti. Ho intrapreso un percorso di dimagrimento con l'aiuto del vostro staff. Adesso sono spaventata dall'arrivo del Natale. Avete qualche suggerimento? Grazie.

RISPOSTA

Gentilissima Lettrice,

il Natale rappresenta per molti un momento per rilassarsi, per recuperare le energie dopo un anno di duro lavoro e per condividere i momenti di festa con le persone a cui si vuole più bene, anche se molto spesso con la scusa di festeggiare ci si trova a esagerare sul piano alimentare.

Nel nostro centro hai ricevuto sicuramente molte indicazioni per modificare il tuo stile di vita.

Per attivare il metabolismo è importante cominciare la giornata con un prima colazione davvero abbondante, bilanciando correttamente carboidrati e proteine.

È importante utilizzare il più possibile cereali integrali per ridurre l'impatto glicemico e lo stesso vale per la masticazione che deve essere attenta e accurata.

Ad un'alimentazione corretta, inoltre, è sempre bene affiancare l'attività fisica, che deve diventare parte integrante della propria quotidianità.

Molti di questi consigli possono essere tranquillamente portate avanti anche durante il periodo natalizio.

Ad esempio è importante non perdere l'abitudini di iniziare la giornata con una prima colazione abbondante, abbinando correttamente carboidrati e proteine.

Cominciare la giornata di Natale in questo modo ti permetterà di godere dei piaceri della tavola senza esagerare, solo con il piacere di condividere qualcosa di buono con i tuoi famigliari.

Nella preparazione del cenone della Vigilia o del pranzo di Natale cerca di utilizzare il più possibile cereali integrali. Pasta integrale, cappelletti integrali, lasagne integrali, pane integrale ecc., se ben cucinati e presentati, saranno certamente molto apprezzati dai tuoi commensali.

Mastica con attenzione appoggiando la posata tra un boccone e l'altro per assaporare le prelibatezze che avete preparato.

Attivare il metabolismo vuole dire prima di tutto creare una base solida su cui inserire qualche piccolo sgarro alimentare. Quindi non preoccuparti se durante queste feste di capiterà di mangiare un po' fuori dalle regole.

Anche per quanto riguarda la dieta di rotazione per il recupero della tolleranza alimentare e la riduzione dell'infiammazione da cibo, durante il periodo delle feste concediti qualche giorno di libertà in più, a patto poi a gennaio di seguire una dieta più precisa e rigorosa con pochi pasti di libertà nella settimana subito dopo le feste.

In previsione delle feste meglio fare il pieno di minerali utili per attivare il metabolismo degli zuccheri e dei grassi come magnesio, cromo, manganese, rame e zinco. Si utilizzerà ad esempio un misurino da 5 ml di un prodotto come Oximix 6+ a prima colazione eventualmente affiancato da una capsula di Picocromo Super Concentrato a cena.

Utlie anche l'Inositolo per le sue proprietà disintossicanti. Si utilizzerà ad esempio un prodotto come Zerotox Inositox di cui utilizzare una compressa a prima colazione per tutto il periodo delle feste.