Non riesci a perdere peso? Qualche zucchero in meno può salvare il cuore


di Redazione Eurosalus
19 Luglio 2006

Anche la semplice moderata restrizione dei carboidrati nella dieta potrebbe portare al miglioramento dei livelli di colesterolo. E’ quanto si desume da uno studio del Dott. Ronald M. Krauss del Children's Hospital dell'Oakland Research Institute, Oakland, Californi (Krauss RM Am J Clin Nutr. 2006 May;83(5):1025-31).

Secondo lo studio, i carboidrati, e in particolare gli zuccheri semplici, favorirebbero l’innalzalmento delle LDL e dei trigliceridi nel sangue e la loro
tendenza al deposito nel fegato e nel tessuto adiposo

Nel gruppo di studio coloro che avevano seguito una dieta con apporto ridotto (-26%) in carboidrati hanno visto ridurre il deposito di grasso in modo deciso, e hanno potuto rilevare la riduzione del valore dei trigliceridi e del Colesterolo LDL, a favore dell'aumento dell' HDL.