Frittata di erbette


di Marina Necchi
06 Marzo 2013

Portata:
Antipasti

Preparazione:
30 min

Difficoltà:

Indicata per:
Reattività a Frumento e Glutine  -  Celiaci

Capitano quei giorni in cui nel frigorifero c'è poco anche perché forse non c'è la voglia di pensare a cosa fare da mangiare.

Questa volta avevo solo delle uova e un mazzo di erbette da cuocere raccolte nell'orto in campagna

Così ho lessato le foglioline per pochi minuti, le ho scolate, strizzate ed infine unite a 6 uova sbattute in una ciotola, se volete potete aggiungere un pizzico di sale.

LEGGI ANCHE

La maionese

L'idea era quella di realizzare una frittata alta, come piace a me.

Per arricchire il risultato ho unito una manciata di pinoli e qualche foglia di basilico.

Poi ho scaldato una padella antiaderente ed iniziato la procedura di cottura: fuoco basso e coperchio.

Appena la consistenza dell'uovo inizia ad essere più compatta occorre, aiutandosi con un piatto, rovesciare la frittata e rifarla scivolare in padella sul lato non cotto.

Se non avete particolari sensibilità ai lieviti e ai latticini potete aggiungere all'impasto, prima della cottura, una manciata di formaggio grana.

Infiammazione da profilo alimentare

Latte e lieviti: niente variante con il formaggio.

Nichel: niente pinoli in cottura.

Suggerimenti

Potete assaporarla con una spruzzata di limone oppure, come fa mio marito, con la maionese che preparo io.




TROVA RICETTE