Dormire fa rima con dimagrire!


di Attilio Speciani
17 Luglio 2014

Visto che per alcuni è già (o già quasi) tempo di vacanza, considerato l'avvicinarsi del fine settimana e posto quello di cui abbiamo parlato nel post precedente (di come alzarsi presto può stimolare il metabolismo), oggi voglio parlare di come alzarsi tardi possa essere un metodo di piacevole ausilio alla rimozione del grasso eccessivo.

Dormire poco stimola l'azione del surrene, che produce ormoni reativi e che fanno parte del corredo di reazione ai segnali pericolosi.

Dormire poco, alla lunga, agisce in senso proinfiammatorio e aumenta l'accumulo in grasso di ciò che si mangia durante il giorno.

Dormire un po' di più (con la serenità di poterlo fare), d'altra parte, stimola la mobilitazione delle riserve grasse, riduce l'infiammazione, fa sgonfiare ed è per questo utile per chi vuole stare bene e in forma.

Alzarsi presto è senz'altro utile, purché si abbia modo di dormire bene e a sufficienza e quindi andando a dormire un po' prima degli adolescenti che vanno a ballare.

Qualora aveste avuto una settimana impegnativa o una serata impegnativa, mettere la sveglia molto presto potrebbe essere controproducente. Può invece essere saggio lasciarsi dormire con più serenità, appena ce ne sia occasione, e collocare la propria attività fisica a un orario diverso.

Potendo scegliere, preferite andare a letto presto o svegliarvi tardi?

Un caro saluto a tutti.