Come fare la colazione magica per migliorare la giornata


di Attilio Speciani
16 Febbraio 2016

Fare colazione ha tantissimi vantaggi ed è un'azione magica per dare una svolta alla propria giornata. Farla bene è ancora più utile, importante e potente.

Ma com'è fatta una colazione fatta bene?

Innanzitutto la colazione fatta bene è abbondante, anche se spesso non è molto chiaro cosa significhi "abbondante".

La colazione fatta bene raggiunge anche il 50% di quello che si mangia durante tutta la giornata ed è assolutamente dimostrato che chi mangia di più a prima colazione mangia meno e meglio durante il resto della giornata, con tanti benefici in più.

Una buona prima colazione è inoltre composta di una parte di frutta e verdura fresche (che porta uno sprint di vitamine e sali minerali), una parte di carboidrati (meglio integrali), e una (essenziale) parte proteica.

Come proteine (di solito è la parte meno facile per gli italiani) si possono utilizzare uova, noci, mandorle, arachidi e semi oleosi, ma anche carne pesce e formaggi (vegetali o animali).

La quota proteica deve essere simile a quella in carboidrati. Il che vuol dire che le noci (parte proteica) nei cereali (carboidrati) devono essere ben più di due per compensare il carboidrato. 

Il motivo per cui le proteine sono importanti è almeno duplice.

Innanzitutto aiutano a regolare l'appetito durante la mattina e per il resto della giornata (regolando l'impatto glicemico e quindi la secrezione di insulina stimolata dal pasto mantengono sazietà ed energia più a lungo limitando l'ingrassamento).

Inoltre, usare una parte proteica anche a prima colazione aiuta a raggiungere con serenità la quota proteica giornaliera suggerita per tutti (circa 1 grammo per kg di peso corporeo al giorno, tenendo conto che in 100 grammi di carne ce ne sono circa 20 di proteine). Suddividere la quota proteica sui tre pasti permette di assorbirle meglio e di renderle quindi maggiormente disponibili per quello a cui servono, ad esempio, il mantenimento della massa magra. 

Fare una prima colazione di questo tipo rende più attivi, più attenti e più produttivi.

Non basta? Rende anche più in forma e più sani. Una prima colazione ricca stimola infatti il metabolismo ed è il perfetto ausilio anche per chi stia cominciando a pensare all'estate.

Ricordiamoci anche che la prima colazione è anche uno di quei momenti della giornata in cui ci si può concedere anche uno sfizio in più.