Cioccolata calda


di Marina Necchi
01 Dicembre 2013

Brrrrr il freddo è arrivato, almeno al nord.

Cosa c'è di meglio di una bella cioccolata calda?

Questa è la ricetta per il modello: "cioccolata bella densa", quella che da bambina al ritorno da una giornata di sci la mia mamma preparava per merenda.

Basta prendere 2 bicchieri di latte, 2 cucchiai di cacao amaro, 1 cucchiaio di miele e 1 cucchiaio di fecola di patate.

Questa preparazione è talmente semplice che può essere divertente prepararla con i bambini.

La prima cosa da fare è prendere un pentolino antiaderente, versarvi il latte, meglio se a temperatura ambiente, e con una frusta iniziare ad incorporare il cacao e la fecola.

Il più delle volte inizia il problema grumi, ok la cosa più semplice da fare è di sciogliere il cacao e la fecola in poco latte e poi proseguire con il procedimento base.

La seconda opzione è quella di prendere il minipimer e di sistemare la faccenda con una frullatina.

Poi si può tornare al metodo tradizionale mettendo sul fuoco la nostra cioccolata e lasciandola addensare a fuoco lento, sempre mescolando.

Per dosarne la consistenza è sufficiente diluire con il latte o addensare con la fecola.

Il dolcificante io lo metto alla fine dosandolo a piacimento.

Se vi piace l'idea di rendere questa meravigliosa bevanda unica aggiungete un pizzico di peperoncino, uno di cannella e una nuvola di panna montata.

Oh-oh, trasgressione completa e poi... per il seguito... ad ogniuno il suo after...

Infiammazione da cibo (intolleranze alimentari)

Latticini, è sufficiente utilizzare il latte vegetale.

Lieviti, niente miele, usate lo zucchero di canna.

Nichel, meglio puntare su una tisana




TROVA RICETTE