Ansia e meditazione: i 3 minuti al giorno che possono cambiarti la vita


di Michela Carola Speciani
26 Novembre 2019

Aleksandr Davydov / 123RF Archivio Fotografico

L'ansia è in grado di condizionare drammaticamente la vita di una persona, e chi ne soffre lo sa benissimo.

L'ansia non andrebbe mai sottovalutata. Si tratta infatti di una manifestazione che non solo può essere efficacemente modulata, ma che può anche essere causata da disturbi organici (pensiamo ad esempio all'ipertiroidismo) e che possono quindi meritare un approfondimento. Parlarne con il proprio medico di fiducia in questo senso è fondamentale in modo che l'ansia possa essere meglio compresa e si possa agire in modo funzionale e corretto, in sicurezza.

L'ansia, come dicevamo, può essere efficacemente modulata e gli strumenti per farlo sono diversi. La nutrizione, il controllo dell'infiammazione, lo sport, la terapia cognitivo comportamentale, oltre che, ad esempio, l'integrazione farmacologica o vitaminica o minerale ove utile sono tra questi.

Tra gli strumenti che sempre più dimostrano la propria funzionalità in questo campo ci sono anche gli esercizi di “mindfulness”.

Si tratta di esercizi che hanno come obiettivo la focalizzazione sul momento presente e che consentono quindi il distacco, almeno per qualche minuto, da tutto ciò che non è “qui e ora”. L'esercizio più facile in questo senso è la semplice focalizzazione sul proprio respiro.

Uno studio pubblicato a novembre 2019 sul giornale scientifico Early Intervention in Psychiatry ha analizzato la risposta a soli 3 minuti di mindfulness in un piccolo gruppo di pazienti che soffrivano di psicosi, in termini di ansia. La riduzione è stata statisticamente significativa, con una riduzione della sintomatologia ansiosa media a seguito dell'esercizio più che dimezzata sulla scala utilizzata.

Ricordandoci che le soluzioni ottimali potrebbero essere diverse da persona a persona e che consultarsi con il proprio medico resta anche per questo fondamentale, anche soli tre minuti al giorno di semplice respirazione consapevole (o di esercizio di midfulness) possono fare una differenza significativa per poter vivere meglio la propria quotidianità.

Il Centro Medico SMA di Milano, da sempre utilizza un approccio il più possibile a 360 gradi nell'accompagnare i propri pazienti verso il benessere.

Bibliografia essenziale

  • Ernst AF, D'Mello D, Efficacy of a brief mindfulness intervention upon anxiety in early psychosis patients. Early Interv Psychiatry. 2019 Nov 22. doi: 10.1111/eip.12902. [Epub ahead of print]