Zucca marinata


di Marina Necchi
14 Dicembre 2019

Portata:
Antipasti

Preparazione:
30 min

Difficoltà:

Indicata per:
Vegani  -  Celiaci  -  Intolleranti al lattosio

Per questa ricetta occorre una zucca delica (quella verde bitorzoluta) non troppo grande.

Per prima cosa la pulisco e la taglio a fette non troppo spesse (vedi foto).

Preparo una pentola con 500 ml di aceto di mele (è meno acido del classico di vino, ma se preferite potete usare anche quello) e 500 ml di vino bianco con un po' di sale e gli aromi che preferite.

In questa occasione io ho usato foglie di alloro e rosmarino, ma si possono aggiungere anche zenzero a fette, bacche di ginepro e chiodi di garofano.

Appena raggiunto il bollore occorre abbassare il fuoco e mettere le fette di zucca a cuocere per non più di 10 minuti.

Potrebbe essere anche meno, la zucca deve restare comunque soda.

Passato questo tempo, viene la parte più complicata in quanto, le fette, vanno stese su un canovaccio e lasciate asciugare bene, anche per due giorni, in un posto fresco.

Alla fine potrete condirle con l'olio d'oliva e gli aromi utilizzati per la cottura.

Trovo questa preparazione molto piacevole da assaporare con i formaggi, ma anche con un lesso o un arrosto e per finire, come avrete avuto modo di vedere sulla mia pagina Facebook, come farcitura di una fetta di pane integrale.

Infiammazione da profilo alimentare

Fumento: via libera.

Latte e derivati: via libera.

Lieviti: provate questa ricetta nei giorni liberi dalla dieta di rotazione. Oppure  provate a tagliarla fine tipo con il pela patate e mettetela a marinare con il limone, l'olio d'oliva e gli aromi che preferite.

Nichel: via libera.




TROVA RICETTE