Pasta integrale con sugo di ceci, capperi, limone e tonno


di Marina Necchi
23 Settembre 2022

Portata:
Primi

Preparazione:
15 min

Difficoltà:

Indicata per:
Vegetariani  -  Intolleranti al lattosio

Questo sugo è abbastanza particolare e, come spesso mi accade, nasce da quello che frigorifero e dispensa hanno da offrirmi.

Nel caso specifico, parliamo dei soliti legumi secchi che compro e poi inevitabilmente, non avendo voglia di affrontare tutta la procedura di cottura, rimando continuamente.

Per questo vi consiglio, se il tempo e la voglia sono già poche, di orientarvi  sui ceci già cotti scegliendo quelli bio, magari sotto vetro, e meglio ancora se cotti il più possibile al naturale.

In caso contrario, munitevi di pazienza e mettete a bagno, per tutta la notte, una manciata di ceci secchi ogni due persone, poi cuoceteli per circa 2 ore con sale e una foglia di alloro, altrimenti dimezzando i tempi usate la pentola a pressione.

Io generalmente, visto che ci sono, ne preparo di più da utilizzare poi in altre preparazioni.

Come l'hummus di ceci con curcuma oppure per fare delle polpette o assaporarli con poca cipolla cruda e capperi.

Tornando alla nostra preparazione, invece, ho assemblato il sugo in una ciotola a parte, intanto che la pasta integrale, che avevo scelto, cuoceva.

Dunque ho utilizzato del tonno sott'olio preferibilmente in vetro che ho spezzettato e condito con l'olio e il limone aggiungendovi i ceci lessati e qualche cappero.

Le quantità sono a libera scelta, tenendo presente che il tonno e i ceci sono gli ingredienti prevalenti.

Per finire il piatto ho voluto aggiungere un po' di scorza di limone bio o molto ben lavato.

Infiammazione da profilo alimentare

Frumento: utilizzate pasta integrale senza glutine.

Latte e derivati: via libera.

Lieviti: utilizzate capperi dissalati.

Nichel: i ceci sono legumi e dunque contengono nichel sono utilizzabili solo alla luce del vostro grado d'infiammazione.




TROVA RICETTE