La zucca a pizza


di Marina Necchi
16 Novembre 2016

Portata:
Piatti unici

Preparazione:
45 min

Difficoltà:

Indicata per:
Vegani  -  Celiaci  -  Intolleranti al lattosio

Quest'anno la stagione autunnale ci ha regalato delle buonissime zucche, maturate grazie alle amorevoli cure della mia mamma che in campagna si è divertita a seminarne di diverse qualità.

Quella utilizzata per questa ricetta è la così detta zucca “tromboncino”.

Praticamente si tratta delle zucchine a trombetta lasciate crescere sino a diventare grandi e arancioni.

La caratteristica forma di questa zucca ci consente di tagliarla a fette (come potete vedere sullo sfondo della foto).

Naturalmente potete utilizzare anche un altro tipo di zucca ma è importante che se ne possano ottenere delle fette tonde.

Per realizzare questo piatto ho tenuto anche la buccia e ho decorato le fette dopo averle posate sulla carta da forno.

La farcitura ho voluto realizzarla testando due prodotti di origine vegetale che mi incuriosivano e che potevano essere dei validi sostituti ai classici latticini.

Devo dire che sia la mozzarella di riso alla curcuma che il formaggio di mandorla (trovabili nei negozi di alimenti naturali bio come anche presso i supermercati ben forniti) hanno superato la prova.

Se non avete problemi con i latticini e non siete vegani, nulla vieta che utilizziate del classico formaggio filante da pizza.

Ho aggiunto sul fondo della fetta di zucca un po' di salsa di pomodoro e terminato la farcitura con i broccoli cotti al vapore e una spolverata di semi di canapa o di lamelle di mandorla o di nocciola.

Inutile dire che anche in questo caso potete scegliere la verdura che preferite.

Un giro di olio d'oliva ed Infine ho infornato a 170°C per circa 30 minuti.

Per capire se la zucca è pronta, basta inserire uno stecchino e valutare se la polpa è morbida.

Se vi piace l'idea, potete arricchire la farcitura con degli sfilaccini di bresaola o dei pezzi di speck (l'immagine del risultato finale potete vederla sulla mia pagina Facebook).

Infiammazione da profilo alimentare

Frumento: via libera.

Latte: via libera se utilizzate il formaggio vegetale.

Lieviti: niente formaggio, anche se vegetale, che può essere sostituito con altra verdura oppure con dei gamberetti o del ragù fatto in casa.

Nichel: niente pomodoro e niente formaggio di mandorle; bagnate le pizzette con un po' di brodo vegetale o vino bianco al posto dell'olio che aggiungerete solo “a freddo”, anche i semi di canapa potete aggiungerli a fine cottura.




TROVA RICETTE