Cheesecake al cioccolato


di Marina Necchi
12 Aprile 2019

Portata:
Dolci

Preparazione:
30 min

Difficoltà:

Indicata per:
Celiaci

Un fantastico dolce senza frumento dalla consistenza morbida e cremosa, naturalmente parliamo del cheesecake.

Io vi darò le dosi per una porzione media (19 cm di tortiera), se invece volete realizzare  una torta tradizionale raddoppiatele.

Partiamo dalla base, che solitamente viene realizzata con 90 g di biscotti integrali triturati (con un mixer o con un coltello o un matterello).

Per realizzarla senza frumento usate degli amaretti, altrimenti dei biscotti digestive o comunque secchi.

Ai biscotti uniremo 25 g di burro a temperatura ambiente, con le mani (o il fondo di un bicchiere) presseremo il risultato in una tortiera con i bordi alti, meglio se con il fondo apribile, foderata con un foglio di alluminio e sopra uno di carta da forno.

Se usate un tortiera chiusa o in silicone potete tralasciare il foglio di alluminio che servirà per la cottura in forno a bagnomaria.

Mettete in forno a 160°C per circa 10 minuti e lasciatela raffreddare una volta estratta.

Ora passiamo alla farcitura, prendiamo 170 g di cioccolato amaro sciogliamolo a bagnomaria o nel microonde facendo attenzione a non bruciarlo.

A parte iniziamo a lavorare 340 g (circa) di formaggio morbido, io ho usato il Philadelphia, con 50 g di zucchero di canna oppure  (3 cucchiai di miele); a mio parere si potrebbe anche non mettere.

Una volta reso cremoso, consiglio di utilizzare una frusta elettrica, aggiungiamo 1 cucchiaio abbondante di cacao amaro in polvere e 80 ml di panna.

Infine aggiungiamo, a temperatura ambiente, 2 uova intere (una alla volta) più 1 tuorlo.

A questo punto rovesciamo nella tortiera la crema.

Prendiamo una tortiera più grande e inseriamo quella del dolce al suo interno riempiendo il contenitore più grande di acqua calda, un po' più della metà (cuocendo a bagnomaria l'acqua non deve entrare nel dolce).

Cuociamo a questo punto per 60 minuti (circa) a forno caldo 160-170°C, nel caso della tortiera più grande considerate almeno 10 minuti di più.

Una volta estratto dal forno il dolce, mettetelo a raffreddare a temperatura ambiente e appena possibile aprite il fondo e lasciatelo ad asciugare su un retino senza la carta in alluminio, poi almeno 6 ore in frigorifero.

Per la farcitura potete usare la frutta che più preferite.

Infiammazione da profilo alimentare

Frumento: utilizzate i biscotti consentiti.

Latte e derivati: posso consigliarvi di slittare sulla ricetta dei "Tortini al cioccolato vegan style".

Lieviti: aspettate il giorno libero dalla dieta di rotazione.

Nichel: essendoci il cioccolato vi darei la stessa indicazione usata per i lieviti, ma se volete un'alternativa andate a vedere la variante della "Cheesecake senza cottura".




TROVA RICETTE