Chiacchiere di farina integrale


di Marina Necchi
06 Febbraio 2018

Portata:
Dolci

Preparazione:
90 min

Difficoltà:

Indicata per:
Reattività a Latte  -  Vegetariani  -  Intolleranti al lattosio

Per realizzarle predispongo 200 g di farina integrale che impasto con 1 uovo e 1 tuorlo, 2 cucchiai di olio, 50 g di zucchero di canna integrale (dulcita), 1 bicchierino di vino bianco

Lascio riposare la pasta per una mezz'ora.

La tiro in una sfoglia sottile sottile aiutandomi con il mattarello o con la macchina per fare la pasta.

Con la rotellina taglio delle forme irregolari, con un taglio centrale.

Scaldo infine l'olio da frittura, d'oliva o di arachidi; l'importante è, una volta terminata il lavoro, non riutilizzarlo.

Friggiamole velocemente: essendo così sottili, si tratta veramente di un attimo.

Mano a mano che le scoliamo dall'olio, mettiamole ad asciugare su della carta assorbente e spoveriamole con lo zucchero (dulcita) che, possibilmente, avremo ridotto tipo a velo con un robot da cucina.

Se vogliamo ottenere un prodotto più sano l'alternativa è la cottura in forno a 180°C.

Il risultato non è esattamente uguale però è sempre una buona alternativa.

Infiammazione da profilo alimentare

Frumento: potete utilizzare le miscele di farine alternative per celiaci, facendo attenzione però che non contengano farine deglutinate.

Latte: via libera.

Lieviti: ricetta solo da "giorni liberi"...

Nichel: niente frittura, usate la versione "al forno" o, se la reattività è elevata, aspettate il giorno "libero".




TROVA RICETTE