Cialde per una colazione super (Waffles)


di Marina Necchi
14 Aprile 2013

Portata:
Dolci

Preparazione:
30 min

Difficoltà:

Per chi avesse voglia d'incominciare la sua giornata con qualcosa di particolare, ecco la ricetta dei waffles.

Per realizzarli occorre munirsi dell'apposite piastre che potete trovare anche su internet a poco prezzo.

L'impasto utilizzato per realizzare questa versione altro non è che quello usato per fare le crêpes con la semplice aggiunta di lievito e di un po' più di farina per tenere l'impasto più "compatto", impasto che poi potrebbe essere anche tranquillamente usato per fare i classici pancakes americani.

Insomma, gira che ti rigira siamo sempre lì però, c'è da dire che questa quadrettatura di superficie consente sicuramente una farcitura più "creativa" e meno scivolosa.

La versione che ho realizzato nella foto necessita di 200 g di farina integrale da unire a 2 cucchiaini di lievito per dolci.

A parte invece occorre mischiare 2 rossi d'uovo con 1 cucchiaio di miele (facoltativo) aggiungendo in seguito 25 g di burro ammorbidito (facoltativo) e 240 ml di latte.

Io mi sono aiutata con una frusta elettrica.

A questo punto, ho unito gli ingredienti secchi e per finire le chiare d'uovo montate a neve non troppo ferma.

Ho scaldato la piastra e poi ho versato con un mestolo l'impasto in modo da riempire la forma, ho chiuso e ho aspettato qualche minuto, il tempo di sentire un buon profumino.

Raggiunta la coloritura desiderata, ho estratto la cialda.

La farcitura che preferisco è quella con il cioccolato fondente sciolto con un po' di latte, ma sono ottime anche con lo sciroppo d'acero o il miele oppure con una marmellata fatta in casa senza zucchero.

Come alternativa salata e di bilanciamento proteico suggerisco qualche fetta di prosciutto adagiata su un fondo di formaggio morbido tipo di caprino oppure di maionese.

Poi via libera alla fantasia con verdurine e sughetti vari.

Infiammazione da cibo

Frumento, sostituite la farina integrale con 2 cucchiai di farina di castagne, 4 di farina di riso integrale e 4 di farina di grano saraceno

Lievito, potete eliminare il lievito facendo attenzione a non prolungare il tempo di cottura oltre i tre minuti (mettete dunque poco impasto alla volta) attenzione anche alla farcitura  che sceglierete, niente miele e niente formaggi.

Latte, sostituite il latte con altrettanto di origine vegetale e il burro con 30 ml di olio leggero (quest'ultimo facoltativo). 




TROVA RICETTE