Una mela al giorno...


di Attilio Speciani
15 Settembre 2015

Avere addosso la salute è una scelta conveniente sotto ogni punto di vista. Significa star bene, essere in grado di meglio gestire la necessità ed essere pronti a reagire all'attacco improvviso.

Grandi alleati nel mantenimento di una salute forte, positiva e resistente sono frutta e verdura cruda.

Nella frutta e verdura cruda, da mangiare il più possibile insieme a buccia e semi, c'è una potenza che va oltre l'immaginabile e si traduce in benessere quasi assoluto.

Basti pensare che chi mangia frutta e verdura sembra ridurre in maniera importante sia il rischio cardiovascolare che quello di andare incontro a cancro o malattie infiammatorie.

È utile che frutta e verdura crude siano mangiate (almeno un pezzetto) a inizio pasto per sviluppare appieno il proprio potenziale di induzione di tolleranza immunologica grazie ai panallergeni in esse contenute.

La ricchezza incredibile dei sali minerali e delle vitamine che si trovano nel frutto e nel vegetale intero non ha pari altrove, soprattutto se il vegetale è fresco e di stagione, oltre che crudo.

Cominciamo dunque a preparare il nostro sistema immunitario all'inverno e a garantirgli la protezione che cerca per arrivare il più possibile pieno di energia alla stagione fredda.

Vi condivido qui anche l'intervista sull'ormai celebre "crudo vivo e colorato" (frutta e verdura cruda), rilasciata per EXPO nei giorni scorsi.

Buona frutta e verdura cruda a tutti.