Tortino freddo al cioccolato


di Marina Necchi
25 Giugno 2014

Portata:
Dolci

Preparazione:
30 min

Difficoltà:

Indicata per:
Vegetariani  -  Intolleranti al lattosio

Questa simpatica tortina è nata in occasione di una cena con amici più o meno vegetariani.

Non essendo comunque sicura del "quanto" vegetariani, ho voluto cercare un dolce che non contenesse neppure le uova.

Sul web ci sono numerose proposte veramente interessanti e questa ricerca mi ha messo la curiosità di provarle.

Considerato il caldo dei giorni scorsi ho pensato di cercare qualcosa di fresco da accompagnare con frutta di stagione e con il gelato.

Questa tortina monoporzione nasce da un impasto simile a quello che io uso per fare il salame di cioccolato (ognuno ha poi la sua versione personale).

La cosa curiosa di questa ricetta è che, per ricreare una certa cremosità, occorre prima di tutto unire 300 ml di latte vegetale a 2 cucchiaini di aceto di mele (o simile).

Poi si fanno sciogliere 300 g di cioccolato amaro (io uso il forno a microonde alla potenza minima) e s'incorporano alla crema di latte vegetale, a 150 g di farina di mandorle frullate con 150 g di zucchero di canna (o 3 cucchiai di miele).

Finito di frullare occorre aggiungere 200 g di biscotti secchi integrali (senza uova e senza latte) fatti a pezzi in modo grossolano e incorporarli con delicatezza.

Poi si prende il composto e si riempiono dei pirottini che possano stare in frigorifero.

Io ho utilizzato quelli da cupcake in silicone.

Per ottenere la giusta consistenza li ho lasciati in frigorifero tutta la notte.

Il risultato è stato molto apprezzato e nonostante il caldo abbiamo avuto modo di verificarne la leggerezza ed estrema digeribilità.

Infiammazione da cibo

Nichel, purtroppo essendo il cioccolato l'ingrediente base aspettate il vostro giorno libero.

Lieviti, purtroppo l'uso dell'aceto obbliga ad aspettare il giorno libero

Frumento, sostituite i biscotti con il riso soffiato

Uova, via libera.




TROVA RICETTE