Torta di albumi d'uovo


di Marina Necchi
18 Dicembre 2013

Periodo pre natalizio e periodo di creme al mascarpone da accompagnare al tradizionale panettone.

Cosa fare di tutte le chiare d'uovo che avanzano?

Avevo già postato una torta alle chiare d'uovo, questa è un'altra versione, dalla consistenza più "spugnosa" ma comunque piacevolissima, anche se me l'aspettavo diversa da come poi è risultata alla fine.

Al proposito aspetto di sentire anche la vostra esperienza.

Per prima cosa occorre riscaldare il forno a 180°.

In una ciotola ho mischiato 65 g di farina integrale, 1 cucchiaio di frumina e 45 g di zucchero di canna.

Poi ho preso 10 albumi che ho montato con l'aiuto di una frusta elettrica, a cui ho aggiunto 1 cucchiaio e ½ di cremor tartaro e 100 g di zucchero di cannna (dulcita), questi ultimi inseriti 1 cucchiaio alla volta, sempre montando.

Se preferite potete sostituire lo zucchero con il miele che dovrà essere piuttosto fluido.

Per finire, con molta delicatezza ho unito alle chiare d'uovo il preparato di farina e ho mescolato girando dal basso all'alto.

Ho messo il composto in una teglia in silicone, ma potete usare anche la tradizionale teglia protetta dalla carta da forno.

Ho lasciato cuocere 40 minuti, lasciando dorare bene la superficie.

Quando ho tolto dal forno la torta sembrava molto più gonfia di quanto è apparsa una volta raffreddata.

Comunque, alla fine dell'esperimento, lo definirei un dolce "curioso".

Infiammazione da cibo (intolleranze alimentari)

Frumento, usate farine alternative, esistono appositi preparati.

Lievito, aspettate il vostro giorno libero dalla dieta.

Latticini e nichel, via libera.




TROVA RICETTE