Spezzatino di tacchino e riso giallo


di Marina Necchi
01 Giugno 2012

Portata:
Secondi

Preparazione:
30 min

Difficoltà:

Indicata per:
Reattività a Latte  -  Intolleranti al lattosio

Come promesso all'inizio della settimana, concludiamo il nostro piatto unico con lo spezzatino come accompagnamento al risotto.

Per renderlo più sano ho scelto una carne bianca orientandomi verso quella di tacchino.

Considerando che i tempi di cottura sono sicuramente più rapidi, si tratta di un piatto che potete organizzare anche all'ultimo momento.

Per realizzarlo ho preso 600 g di tacchino disossato tagliato a pezzi (io lo trovo già pronto al supermercato, ma nel caso potete farvelo preparare dal vostro macellaio di fiducia).

Per prima cosa ho fatto appassire una cipolla con un goccio di acqua e un pizzico di sale, se preferite usate un filo di olio di oliva.

Ho infarinato leggermente (con la farina integrale) la carne e l'ho lasciata insaporire nella cipolla, ho sfumato con 1/2 bicchiere di vino bianco e una volta evaporato ho aggiunto un vasetto di passata di pomodoro preparata durante l'estate (potete utilizzare anche quella commerciale, meglio se biologica).

Ho lasciato cuocere per 30-35 minuti e l'ho servito insieme al riso giallo.

Volete renderlo più appetitoso? verso la fine aggiungete qualche oliva e qualche ago di rosmarino.

Infiammazione da profilo alimentare

Frumento: sostituite la farina integrale con la fecola di patate.

Lievito: niente vino bianco.

Nichel: al posto della cipolla utilizzate il porro ed evitate l'olio in cottura, se vi piace potete aggiungerlo alla fine. Purtroppo anche il pomodoro va eliminato, ma potete preparare il vostro spezzatino in bianco con l'aggiunta di piselli o con l'aggiunta di una manciata di olive a fine cottura.




TROVA RICETTE