Pizza integrale con mele e melanzane


di Marina Necchi
02 Luglio 2014

Portata:
Piatti unici

Preparazione:
60 min

Difficoltà:

Questo è un periodo decisamente "pizzoso"!

Vi assicuro che non è un modo di dire... sarà l'umore sarà che ho voglia di pizza?

Beh, sto scoprendo un sacco di soluzioni appetitose.

Uno pensa: "guarda un po' non ho voglia di mangiare nulla". Non c'è problema, io trovo sempre la soluzione! E allora vai di pizza!

La base ormai è il nostro pane quotidiano, giusto appunto.

Basta andare al link in questione... clicca qui.

Si conserva in frigorifero dentro un contenitore ermetico e per rivitalizzarla basta lasciarla coperta al calduccio (magari nel forno spento con solo la luce accesa) per un paio di ore e poi è pronta per essere farcita.

Per questa versione niente pomodoro, ho sbriciolato un po' di salsiccia di vitello e pollo che avevo in casa, ho spezzettato e distribuito delle melanzane grigliate avanzate dalla parmigiana del giorno.

Sempre negli angoli nascosti del frigorifero ho trovato dei rimasugli di caprino che ho aggiunto copiosamente... tanto i lieviti ci sono comunque.

Per finire anche qualche fettina di mela verde e il gioco è fatto.

Forno caldo a 190°C per almeno 45 minuti.

Insomma quello che mi sarei messa nel piatto in modo un po' noioso, l'ho trasformato in una appetitosa portata.

Volete una variante gustosa? Al posto del caprino... degli straccetti di burrata!

E adesso via libera ai commenti... Ahhh troppo formaggio (colesterolo), ahhhhh salsiccia... di vitello, pure!

Ahhhh troppo buono dico io, e per una volta facciamocela 'sta trasgressione!

Sorriso! Solo a riscrivere la ricetta di questa pizza "pizzosa" mi viene il buonumore, buona giornata a tutti!

Infiammazione da cibo

Frumento, usate le farine integrali per celiaci.

Latte, non è la stessa cosa, lo dico subito, provate i formaggi di soia oppure abbondate con le verdure.

Nichel, evitate aggiunte di olio d'oliva in cottura.




TROVA RICETTE