Histaminum, istruzioni per l'uso


di Attilio Speciani
22 Febbraio 2012

Histaminum è un rimedio omeopatico di notevole importanza per la gestione della infiammazione allergica, dell'infiammazione da cibo e di tutti i sintomi infiammatori allergologici.

Histaminum 9 CH o 12 CH (OTI) è una delle tipiche indicazioni teraputiche per il trattamento delle orticarie, ma è anche uno dei rimedi più efficaci per i sintomi allergici e per i sintomi infiammatori, e può essere usato da tutti e tenuto in casa da tutti anche come Pronto Soccorso per alcune situazioni. (Possono essere usate bene, allo stesso dosaggio anche le preparazioni di Histaminum 15 CH e 30 CH).

 

Dosaggi suggeriti

È usualmente preparato dalla OTI Italia in granuli (appunto alla 12 CH o alla 9 CH, ma vanno bene anche 15 CH e 30 CH) e quindi è facile reperirlo in farmacia specificando le sue caratteristiche di produzione.

Mentre il dosaggio standard è di solito di 3 granuli  da assumere 2 volte al giorno, molto più importante è l'impiego del rimedio in fasi acute. 

Il dosaggio per i bambini è assolutamente identico a quello degli adulti.

 

Frequenza e durata del trattamento

In fasi acute (edemi, punture di zanzare, orticaria, reazioni allergiche) il rimedio può essere preso anche ogni 10-20 minuti, riducendo la frequenza di assunzione in relazione al beneficio ottenuto. Spesso l'uso di Histaminum 12 CH o 9 CH (ma vanno bene anche 15 CH e 30 CH) si affianca alle terapie iposensibilizzanti per le allergie stagionali nel caso di giornate di carica pollinica elevata. Non dà dipendenza come avviene con gli antistaminici classici.

La durata del trattamento può essere anche lunga (nel caso di forme croniche o recidivanti) ed è in genere il medico a indicarla. Quando si usa il rimedio in autoterapia si ritiene che un impiego superiore al mese abbia bisogno del confronto col parere medico.