Nutrizione e Stili di vita

Alzheimer e demenza senile si possono prevenire: la scienza “scopre” il mangiar sano

Si parla di: Alzheimer

Mangiando meno carne e più frutta e verdura, e usando una giusta integrazione di vitamine e minerali possiamo ridurre i livelli di omocisteina e quindi il rischio di demenza senile, Alzheimer, e malattie cardiovascolari. Finalmente la medicina accademica “certifica” le indicazioni date dalla medicina naturale già da moltissimo tempo.


Chi mangia più salato respira peggio

Si parla di: Ipertensione, Asma


Libertà alimentare per Natale e Capodanno, e saggi consigli per il dopo


L'ovaio policistico con il suo corredo di acne, alterazioni ormonali dipende dall'alimentazione

Si parla di: Mestruazioni, Acne



L'angolo del dottore
Di Attilio Speciani

Altre date e altre città per presentare il mio nuovo libro e parlare insieme di cibo, infiammazione e salute

Si parla di: Infiammazione da cibo, Infiammazione

Sassari, Milano, Torino, Padova, Trieste e Villorba (TV) sono le prossime tappe della presentazione del libro "Le intolleranze alimentari non esistono".


ULTIME NOTIZIE


Il pensiero può modificare il grasso, ma la ciccia si sa difendere!

Si parla di: Diabete, Colesterolo, Obesità


Troppo caffè interferisce con l'omocisteina


Snack e merendine per diventare grassi

Si parla di: Diabete, Obesità


Mangiare meno grassi e più carboidrati non basta a prevenire le malattie cardiovascolari


E se il fatto di avere la pancia o il sederone dipendesse da come pensa la nostra testa?

Si parla di: Obesità, Colesterolo, Diabete


Trovati i colpevoli delle malattie cardiache: biscotti crackers e briochine tra i maggiori indiziati