Muffin al cioccolato


di Marina Necchi
30 Novembre 2011

Portata:
Dolci

Preparazione:
30 min

Difficoltà:

© Marina Necchi

Con oggi Eurosalus apre questo nuovo spazio di ricette e idee per farci sedere a tavola sorridendo. Mi piace pensarlo come un cammino, in cui potremo incontrarci con il gusto di cucinare, utilizzando anche piccoli accorgimenti in linea con i principi di casa Speciani. Proprio per questo, chi ci conosce già sa che non mancheranno i momenti di trasgressione.

Inizio subito con il dire che questo mi pare un bellissimo momento per incontrarci.

Il Natale alle porte ci mette voglia di sperimentare cose nuove ma anche di ritrovarci nel ricordo degli affetti che intorno al tavolo trovavano il calore e il piacere di stare insieme.

Questo primo post lo vorrei dedicare al cioccolato, tanto per iniziare a riscaldarci.

Le giornate si accorciano e il nostro livello di serotonina scende, ecco perché il famoso languorino si fa sentire con più insistenza del solito e allora: ci vogliamo tirare su con un bel muffin al cioccolato?

Il trucco sta nel gustarselo senza sensi di colpa e far sì che sia uno solo.

Per cuocere questi dolcetti sarebbe utile usare i classici “pirottini” da muffin. Ormai li trovate anche in silicone oppure in carta. Ne serviranno più o meno 12. Mi raccomando di riempirli per 2/3 perché cuocendo lievitano.

Iniziamo con il riscaldare il forno a 180°C.

In una ciotola (o con un robot da cucina) iniziamo a lavorare 120 g di burro con 60 g di zucchero integrale di canna (Dulcita o Mascobado).

Uniamo 2 uova, 200 g di farina integrale (preferibilmente bio), 15 g di cacao amaro in polvere, 1 bustina di lievito e finiamo con 150 ml di latte.

Il bello di questa lavorazione è che si possono impastare gli ingredienti rapidamente e terminare il tutto utilizzando una sola ciotola.

Riempiendo i pirottini, dopo la prima cucchiaiata, aggiungiamo un pezzetto di cioccolato amaro che poi ricopriremo con dell’altro impasto.

Ci serviranno almeno 60 g di cioccolato fondente in più.

Mettiamo infine i nostri dolcetti in forno e lasciamoli cuocere per 20 minuti.

Infiammazione da profilo alimentare

Latte: sostituite il burro con l'olio e il latte vaccino con quello di soia o di riso.

Frumento: usate farine indicate per chi ha problemi di celiachia, si trovano anche in versione integrale (controllate che non contengano farina di frumento deglutinata).

Nichel: al posto del cacao e del cioccolato utilizzate 300 g di farina integrale (invece di 200 g) e farcite i muffin con i mirtilli.

Lieviti: aspettate il giorno libero dalla dieta.




TROVA RICETTE