Mondeghili (polpette milanesi)


di Marina Necchi
30 Gennaio 2013

Portata:
Secondi

Preparazione:
30 min

Difficoltà:

Dopo aver parlato di lesso misto e dopo la maionese continuiamo sulla stessa linea con il "riciclo" della carne lessa avanzata, domenica magari ci "scapperà" il risotto realizzato usando il brodo ricavato.

Non si butta via nulla, anzi... La mia mamma, dalla quale ho imparato a cucinare, ha sempre preparato le polpette utilizzando la carne cotta avanzata.

Questa preparazione, ottima anche fredda, per uno spuntino con una spruzzata di limone oppure farcita, con una cucchiaiata di cipollle stufate o di sugo di pomodoro ecco che, con una sola base, avete tre varianti.

Per prima cosa, prendo il lesso avanzato, lo taglio a pezzi e nel mixer lo riduco in pezzettini facendo attenzione a non farlo diventare troppo fine.

Aggiungo poi, su 500 g di carne circa, un uovo intero e lo mischio lavorandolo in una ciotola con le mani o un cucchiaio di legno.

Infine unisco una bella manciata di formaggio grana e sono pronta a passare alla fase di cottura.

Personalmente non metto altro, il formaggio dovrebbe bastare a tenere morbido l'impasto. Se invece siete abituati ad unire il pane e non vi fidate a farne a meno, sostituitelo con una patata lessa schiacciata.

Con le mani faccio delle palle che poi premo al centro dandogli la forma della polpetta "piatta", che resta più veloce da cuocere perché io non le friggo.

Nella pentola antiaderente bagno solo leggermente il fondo con un po' di olio d'oliva e controllo la cottura girandole in continuazione.

Quando avranno visivamente un bel colorino saranno pronte per essere prese e... mangiate.

Se volessimo evitare completamente l'uso dell'olio, ricopriamo una teglia con la carta antiaderente e adagiando le polpette sul fondo infiliamole nel forno caldo (200°C) per il tempo necessario alla cottura.

Infiammazione da profilo alimentare

Frumento: via libera, ma non usate il pane sostituendolo con la patata lessa.

Latte: evitate l'aggiunta del formaggio oppure usate il "formaggio" di riso.

Lieviti: niente formaggio, ma utilizzate delle spezie per insaporire.

Nichel: via libera, ma non fatele friggere nell'olio, bagnate solo la pentola con l'aiuto della carta da cucina.

Uovo: sostituitelo (solo se necessario) con la patata schiacciata.




TROVA RICETTE