La "non carbonara"


di Marina Necchi
17 Luglio 2013

L'idea era di proporvi una pasta alla carbonara, ma alla fine ha vinto la mia dispensa, in quanto non avevo gli ingredienti necessari.

Il risultato è stato un primo piatto completamente differente anche se assolutamente gustoso!

Per realizzare questa pasta (200 g di penne integrali) ho preso 1 uovo intero che ho sbattuto con 100 g di crema di riso aggiungendo alla fine 100 g di prosciutto cotto (oppure speck) tagliato a cubetti.

Ho allungato il tutto con tre cucchiai di latte di riso.

Come al solito le dosi possono essere variate a piacere.

Una volta cotta la pasta, l'ho scolata e l'ho condita in pentola con il sugo aggiungendo alla fine due manciate di parmigiano.

Sfruttando il calore residuo ho lasciato che il condimento si amalgamasse girandolo con un forchettone ed infine ho impiattato decorando con qualche pinolo.

Per gli appassionati del pizzico in bocca, assolutamente obbligatoria una bella spolverata di pepe nero.

Intolleranze

Latticini e Lieviti, niente formaggio e controllate che il prosciutto cotto non contenga siero di latte.

Nichel, solo pinoli freschi (non tostati). 




TROVA RICETTE