Involtini di verza natalizi


di Marina Necchi
19 Dicembre 2012

Eccoli freschi freschi, appena realizzati per la cena di questa sera. Una cena in piedi con 20 persone per farci gli auguri.

Lo so, è originale offrire gli involtini in occasione di un incontro prenatalizio, ma ho pensato che se fossi riuscita a farli non troppo grandi si sarebbero potuti mangiare senza bisogno del coltello.

Poi il rosso del sugo è natalizio no? ...E il ripieno lo è ancora di più!

Per realizzarli ho sfogliato una verza di quelle "rugosette", ho messo le foglie a cuocersi nel forno multifunzione, al vapore per circa 25 minuti.

Nel frattempo ho preso 350 g di carne trita e l'ho mischiata con il contenuto di tre salsicce, ho aggiunto un uovo, due manciate di pinoli, ½ bicchiere di uvetta ammorbidita nel cognac, 300 g di castagne precotte, 2 manciate di formaggio grana.

Infine ho preparato i pacchettini di verza con il ripieno all'interno.

Li ho messi in una padella antiaderente a rosolare con un goccio di olio e ½ bicchiere di vino bianco, girandoli e salandoli con attenzione.

Una volta preso colore, li ho messi in una pirofila e li ho ricoperti con il sugo rosso preparato in precedenza.

Perfetti... ora c'è solo da vedere se piaceranno anche ai miei ospiti.

Infiammazione da cibo

Frumento: via libera.

Latte: c'è il formaggio, ma volendo si può togliere.

Nichel: niente pinoli e anche il sugo rosso va eliminato. 




TROVA RICETTE