Il popcorn


di Marina Necchi
15 Ottobre 2014

Portata:
Aperitivi

Preparazione:
10 min

Difficoltà:

Indicata per:
Celiaci  -  Intolleranti al lattosio

Il popcorn è semplicissimo da preparare, in un attimo è pronto ed è molto meglio cucinarlo in casa piuttosto che comprarlo preconfezionato nei sacchettini della grande distribuzione.

Per una merenda inaspettata, uno snack volante o un sano aperitivo, accompagnato da qualche verdurina cruda e qualche cubetto di formaggio e prosciutto cotto, è una vera risorsa d'emergenza.

Io tengo sempre in dispensa un vasetto di chicchi di mais, senza contare che sono indicatissimi anche per chi non può assumere frumento.

Rispetto al popcorn che troviamo in giro, già "scoppiato", il nostro sarà sicuramente meno grasso e meno salato.

Io utilizzo la padella antiaderente con un coperchio in vetro, in questo modo è più divertente vedere i chicchi che si aprono e tenerli "sotto controllo".

Ammetto che, come da tradizione, ho sempre messo sul fondo della padella un po' di olio d'oliva, solo un filo.

Con due medici in casa che discutono sulla nocività degli oli cotti alla fine mi son chiesta se non fosse possibile eliminarlo.

Facendo una prova, ho scoperto che anche senza grassi vengono benissimo, e così faccio contenta anche Michela che con gli idrocarburi ha il "dente avvelenato".

L'unico problema, ma che in fondo è una cosa positiva, è che senza olio il sale aggiunto a fine cottura non resta sul chicco.

C'è chi fa scaldare prima la pentola e poi mette il mais, io lo spargo subito sul fondo del contenitore e lo faccio andare a fuoco medio/alto coperto da un coperchio trasparente.

Attraverso il vetro spio la situazione ed è sempre emozionante quando i chicchi iniziano ad aprirsi e riempire lo spazio a disposizione.

A tal proposito è importantissimo non eccedere nelle dosi perché in cottura quelli che sembravano quattro chicchi diventano tantissimi.

Per regolarmi non ne verso mai più di quanti bastino a riempire (stando ben larghi) il fondo della padella scelta, meglio per altro orientarsi verso una di quelle dai bordi alti.

Pare si possa cucinare anche nel forno a microonde mettendo il mais in un contenitore adeguato, chiuso con la pellicola (senza PVC) bucherellata in precedenza.

In 4-5 minuti, a potenza 600W, avrete il vostro popcorn pronto.

Per un'alternativa golosa provate ad ricoprirli, una volta cotti, con il cioccolato fondente sciolto a bagnomaria oppure spolverateli con il cacao amaro.

Nel caso la scelta cada sul cioccolato fuso separate bene i chicchi scoppiati e ricoperti quando sono ancora caldi allargandoli su di un foglio di carta da forno.

Infiammazione da cibo (intolleranze)

Nichel, per voi proprio non vanno bene, provateli solo nei giorni liberi.




TROVA RICETTE