Frittata di chiare d'uovo e fibra


di Marina Necchi
24 Settembre 2014

Portata:
Antipasti

Preparazione:
30 min

Difficoltà:

Indicata per:
Vegetariani  -  Celiaci  -  Intolleranti al lattosio

Ecco un'idea simpatica per utilizzare le chiare d'uovo avanzate dalla crema pasticcera.

Non ci avevo mai pensato, di solito le inserivo un po' alla volta nella maionese oppure tentavo l'esperimento delle meringhe (ecco una cosa che proprio non riesco a cucinare), oppure realizzavo gli amaretti con le mandorle.

Questa volta però avevo voglia di preparare qualcosa di salato e in oltre avevo un po' di avanzi di una centrifuga (spremuta a freddo) di carote, finocchi e arancia.

Ho preso una ciotola e ho sbattuto gli albumi con l'aiuto di una forchetta.

Mi sono fermata appena ha iniziato a formarsi una leggera "schiumetta".

A questo punto, ho aggiunto qualche cucchiaiata di scarti del succo appena realizzato e ho versato l'equivalente di 4 albumi nella padella antiaderente calda.

Con il fuoco al minimo ho aspettato che si rassodasse un poco prima di girarla con l'aiuto di un piatto.

Se la padella non fosse più tanto nuova, per prevenire qualsiasi problema, prendete un pezzo di carta da cucina e bagnatelo leggermente di olio d'oliva, poi passatelo sul fondo.

Qualche alternativa per gustarla al top? Una spruzzata di limone oppure un po' di salsa verde o maionese e una insalatina di rucola come contorno.

Infiammazione da cibo (intolleranze alimentari)

Non ci sono particolari controindicazioni nella ricetta base, ma attenzione a controllare le salse che eventualmente decidete di usate.




TROVA RICETTE