Cupcake integrale


di Marina Necchi
09 Febbraio 2014

Portata:
Dolci

Preparazione:
45 min

Difficoltà:

Sole e voglia di colori almeno quanto basta per ricaricarci dopo i giorni di pioggia e grigio.

Mi sono venuti così bene che non ho saputo resistere alla tentazione di pubblicare questa ricetta.

Questa versione è super golosissima, insomma faccio attività fisica tutti i giorni, mangio correttamente tutta la settimana e ogni tanto mi concedo un dolce un po' trasgressivo.

Si fa per dire, sono comunque ingredienti sani e se togliamo il topping il resto non si allontana molto da quello che userei per fare una torta tradizionale.

Passiamo a esaminare gli ingredienti per la versione quasi "classica" poi vi darò anche le alternative.

Ho preso 110 g di burro lasciato fuori dal frigorifero durante la notte. Con la frusta ho iniziato a montarlo, poi ho aggiunto 100 g di zucchero di canna (oppure 3 cucchiai di miele o 3 cucchiai di composta di mele) e sono andata avanti sino ad ottenere un bel composto spumoso.

Vi ho rotto dentro 2 uova intere una alla volta aspettando che la prima fosse ben assorbita prima di aggiungere l'altra.

Infine ho incorporato 110 g di farina integrale e 1 cucchiaino di lievito per dolci diluendo l'operazione in 3 momenti ed aspettando ogni volta di aver incorporato bene il passaggio prima.

Ho riempito una teglia da cupcake con i pirottini di carta (da 6 a 8) riempiendoli per 2/3.

Ho cotto in forno caldo a 160°C per circa 20 minuti.

Per il topping che piace a me ho usato 110 g di zucchero di canna ridotto a velo montato con un frullatore insieme a 110 g di burro a temperatura ambiente.

Il risultato lo vedete, vi consente di mangiarne golosamente un solo esemplare, ma vi resterà nei ricordi per molto tempo!

Capisco però che non tutti amino il burro che invece per me resta un ricordo di quando a produrlo erano mucche che conoscevo per nome, quindi vi dirò che si può anche sostituire con una crema realizzata con la ricotta oppure con un formaggio fresco oppure con la panna vegetale.

L'alternativa senza grassi animali si ottiene invece sostituendo il burro con l'olio vegetale (60 g), togliendo le uova e dunque aggiungendo latte vegetale (circa 140 g) sino ad ottenere una consistenza morbida, occorre portare il lievito a 2 cucchiaini.

Infiammazione da cibo

Frumento e glutine: usate la miscela di farine integrali alternative.

Latte: utilizzate l'alternativa grassi animali.

Lieviti: al momento non ho ancora trovato il modo di evitare la lievitazione naturale del frumento, quindi la ricetta non è adatta.

Nichel: se utilizzate il burro non ci sono problemi.




TROVA RICETTE