Cialde croccanti (per festeggiare l'amore)


di Marina Necchi
13 Febbraio 2012

Portata:
Dolci

Preparazione:
60 min

Difficoltà:

Finalmente mi sono decisa: era un sacco di tempo che volevo provare questa ricetta anche se l'idea iniziale era quella di fare dei cestini da riempire poi con la frutta e la crema. Alcuni incidenti di percorso mi hanno fatto deviare dal progetto iniziale ma, alla fine, il risultato finale mi pare comunque niente male.

Per prima cosa accendiamo il forno a 180°C.

In un pentolino facciamo sciogliere mescolando 120 g di burro con 3 cucchiai di miele a calore medio.

Togliamolo dal fuoco e appena si sarà intiepidito aggiungiamo 75 g di farina integrale, 100 g di zucchero integrale di canna (dulcita), 1/4 di cucchiaino di zenzero in polvere, 2 cucchiai di brandy.

Stendiamo ora un pezzo di carta da forno e con l'aiuto di un cucchiaino formiamo dei bei cerchi d'impasto di spessore minimo.

Mi raccomando di lasciare un abbondante spazio tra una cialda e l'altra perché in cottura si allargano.

Iniziamo la cottura per circa 5 minuti. Il metodo migliore resta comunque controllare il colore, che deve essere come quello della foto. Infatti, io ho tirato fuori fuori troppo presto i primi cerchi e mi sono ritrovata con un impasto appiccicoso ingestibile!

Raggiunto il giusto grado di cottura vanno estratti dal forno; appena riuscite a toccarli dovreste tentare di arrotolarli sul manico di un cucchiaio di legno o qualcosa di simile. Lasciateli poi raffreddare, così arrotolati.

Se invece volete realizzare delle coppette, munitevi di tazzine della misura desiderata ricopritele con della carta trasparente (tipo domopack), adagiatevi sopra la cialda modellandola e lasciatela raffreddare in posizione.

Questi biscotti si conservano benissimo e restano anche croccanti.

Essendo abbastanza dolci, a mio parere sono perfetti da accompagnare con dei frutti di bosco e della crema pasticcera e magari anche con un biscottino di pastafrolla.

Se vi piace, provate a realizzare questo insieme per san Valentino e poi... fatemi sapere!

Infiammazione da profilo alimentare

Frumento: utilizzate la farina di mais (attenzione al nichel).

Lieviti: utilizzate la farina di castagne o di nocciole, al posto del brandy due cucchiai di acqua o succo di arancia e sostituite il miele con lo zucchero di canna integrale.




TROVA RICETTE