Budino alla vaniglia


di Marina Necchi
17 Aprile 2012

Portata:
Dolci

Preparazione:
30 min

Difficoltà:

Indicata per:
Reattività a Frumento e Glutine  -  Celiaci

Un dolce morbido ma consistente, fatto di uova, latte e miele.

La mia sfida è stata di realizzarlo in modo da poterlo scodellare.

Ho preso 5 tuorli e li ho sbattuti con due cucchiai di miele, poi ho aggiunto 70 g di fecola di patate e 500 ml di latte.

Ho preso un baccello di vaniglia l'ho aperto a metà ed ho estratto tutti i semini che ho aggiunto alla preparazione.

Ho messo tutto sul fuoco e con una frusta ho continuato a mescolare cercando di evitare che si alzasse il bollore.

Nel frattempo ho messo 4 fogli (20 g circa) di "colla di pesce" in acqua fredda in modo da ammorbidirli.

Raggiunta una consistenza abbastanza densa ho aggiunto la gelatina ben strizzata, e mescolando ho fatto in modo che si amalgamasse bene.

Ho preso degli stampini in silicone e li ho leggermente unti con olio.

Dopo averli appoggiati su un vassoio li ho riempiti e li ho messi ad intiepidirsi sul balcone, poi li ho trasferiti in frigorifero.

Prima di servirli li ho capovolti e farciti con un po' di miele e qualche mandorla. Potete usare anche del passato di frutta di stagione meglio se asprigna. 

Infiammazione da profilo alimentare

Frumento: è il vostro dolce.

Latte: potete utilizzare del latte di soia

Lievito: sostituite il miele con 50 g di zucchero di canna (dulcita).




TROVA RICETTE