Ragadi


Sinonimi: Ragadi al seno, Ragadi al capezzolo, Ragadi anali, Taglietti


di Attilio Speciani  - Allergologo e Immunologo Clinico

Le ragadi sono delle piccole fissurazioni, dei taglietti, della cute o delle mucose; le localizzazioni più frequenti sono le mani, gli angoli della bocca e del naso e soprattutto la mucosa anale.

Le cause sono in genere sia di tipo locale, come la suzione del neonato nelle ragadi del capezzolo durante l'allattamento, oppure generali, come stati infiammatori dell'intestino nelle ragadi anali.

Leggi tutto

In evidenza


jakkapan / 123RF Archivio Fotografico

Toh un gelone... Ma non erano scomparsi?

Si parla di: Geloni, Ragadi


lupobianco / 123RF Archivio Fotografico

Geloni, screpolature, tagli sulle dita... Quando il freddo danneggia la pelle

Si parla di: Geloni, Ragadi


Ultime notizie su Ragadi (2)

Risposta di:

Gabriele Piuri

Emorroidi: come prevenirle e curarle


Risposta di:

Gabriele Piuri

Geloni: come posso fare?


Risposta di:

Gabriele Piuri

Ragadi: come intervenire omeopaticamente?


Risposte degli esperti su Ragadi (3)